Salsomaggiore – Piccardo T. 1 – 2

Bella prestazione del Salsomaggiore che solo nel finale si arrende alla Piccardo perdendo in casa per 2-1.

La Piccardo Traversetolo arriva a Salso reduce da due pareggi e una vittoria e sfida la squadra di casa con l’intento di rimanere in scia alla capolista Colorno.

La Piccardo deve rinunciare a Zuccolini, neanche in panchina e a bomber Trombetta che inizia la partita dalla panchina reduce da una botta presa nella partita di domenica con il Colorno, e così al centro della difesa giallonera  gioca Santurro, mentre fa il proprio esordio in attacco da titolare Pezzi Lorenzo, e a centrocampo Serrouhk sostituisce Sané.

Iniziano bene gli ospiti col favore di vento, che anche per questo turno di campionato sembra poter essere protagonista del gioco in campo.

Al 4″ minuto prima occasione per la formazione di Traversetolo quando sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Serrouk la palla arriva a Ridolfi sul secondo palo che in rovesciata la rimette al centro, ma nessuno dei giocatori giallo neri presenti in area riesce a deviare prima dell’intervento del portiere locale.

Al 9″ minuto bravo Ridolfi che si libera sulla destra per il traversone che dopo esser passato tra una selva di gambe. La palla arriva a Pessagno che però colpisce debolmente verso la porta avversaria e Spanu riesce a bloccare senza patemi. AL 18″ altra opportunità per gli ospiti sempre su azione di angolo e ancora con Ridolfi che in precario equilibrio colpisce al volo e spende alto.

Al 30″ conclusione al volo da posizione favorevole di Serrouk con la palla non distante dallo specchio della porta.

Al 42″ bella  parata di Spanu sul secondo palo che devia in angolo una conclusione di Goh a giro dal limite dell’area. Finisce 0-0 un primo tempo che ha visto gli sopiti padroni del campo cercare la via del gol a più riprese senza mai però trovare la conclusione vincente, padroni di casa che, forse sfavoriti dal vento non hanno mai realmente dato l’impressione di poter mpensierire la difesa giallo nera.

Al 52″  padroni di casa inaspettatamente in vantaggio su rigore concesso per fallo di Sanè sugli sviluppi di un calcio d’angolo; è freddo Berti a spiazzare Agazzi e portare in vantaggio il Salso. Veemente reazione della Piccardo Traversetolo che pareggia 5 minuti con un missile da fuori area che si insacca alla destra di Spanu che non ha potuto far altro che raccogliere la palla in rete.

Al 68″ bella giocata in profondità di Sanè per Trombetta che dal fondo,  crossa in mezzo all’area dove Ridolfi è bravo ad anticipare la difesa avversaria ma la sua conclusione  termina di poco sul fondo. Nella parte finale del secondo tempo le squadre iniziano ad allungarsi ed il Salsomaggiore in incontropiede ha l’occasione per riportarsi in vantaggio con  Storchi che si presenta a tu per tu con Agazzi che è bravo a respingere in uscita la conclusione dell’ala di casa.

La partita si decide al 85″ con un rigore concesso alla squadra ospite per fallo in mischia su Pessagno, Ridolfi Trasforma il gol del 1-2. L’arbitro concede 6 minuti di recupero e al 93″  si registra l’espulsione di  Pessagno per entrata a gioco pericoloso. Dopo i minuti di recupero, la partita finisce senza che nessuno delle due squadre crei altri pericoli.

SALSOMAGGIORE – PICCARDO TRAVERSETOLO 1-2
Reti
: st 6′ rig. Berti (S), 12′ Trombetta (P), 43′ rig. Ridolfi (P)

SALSOMAGGIORE: Spanu, Pappalardo (46′ st Dioni), Morza (28′ st Corbellini), Fisicaro (3′ st Orlandi), Morigoni, Compaore, Pilotti, M. Compiani, Habachi, Berti (28′ st Pellegrini), Storchi.
A disposizione: Oliva, Pucci, Fanzaghi, Federigi, Mesoraca. All. Bertani.

PICCARDO TRAVERSETOLO: Agazzi, Castelluzzo, Gianferrari, Goh (1′ st Trombetta), Santurro, Caselli, Serroukh (36′ st Varani), Pessagno, Ridolfi (45′ st Toma), Bandaogo (4′ st Sanè), Pezzi (38′ st Kulluri).

A disposizione: Noci, Rocchi, Truffelli, Anastasia. All. Salmi.

Arbitro: sig. Gallorini di Arezzo.

Assistenti: sig. Selleri di Bologna e sig. Todaro di Reggio Emilia.

Note: stadio “Francani” di Salsomaggiore, gara giocata a porte chiuse.

Ammoniti: al 22′ pt Fisicaro (S), al 25′ pt Santurro (P), al 31′ st Gianferrari (P) per gioco falloso, al 1′ st M. Compiani (S) per proteste, al 23′ st Pappalardo (S) per comportamento non regolamentare.

Espulsi: al 40′ st M. Compiani per doppia ammonizione, al 50′ st Pessagno (P) per gioco violento. Corner: 5-7 (0-3 pt). Recupero: 1′ pt, 6′ st.

 

                                                                                                               
 

 

  •