Castenaso – Salsomaggiore 0 – 0

Si schioda dallo zero alla voce “punti in classifica” il Salsomaggiore, che impatta nella trasferta bolognese di Castenaso. Avvio vivace dei granata: una punizione di Canova e un tirocross di Tonelli creano i primi grattacapi a Spanu. Gli ospiti tentano la sorte con Berti da lontano e una conclusione da dentro area di Morigoni, a lato di poco. Il Castenaso insiste e, direttamente su corner, coglie il palo tramite l’insidiosa parabola di Mantovani. Prima del riposo una chance per parte: prima su calcio piazzato Colli manda alto sulla traversa, poi Orlandi impegna Aversa, che blocca in due tempi. Nella ripresa, complice il forte vento, il gioco non eccelle e le compagini si affidano soprattutto a lanci lunghi senza creare i presupposti per sbloccare lo 0-0 che perdurerà fino al triplice fischio.

CASTENASO: Aversa, Bassoli, Bergamino, Barone, Canova, Greco (27′ Guerri), Colli (8′ st Hoda), Contri (53′ Monducci), Mekchane (32′ st D’Errico), J. Mantovani (35′ st Muniru), Tonelli.
A disposizione: D. Mantovani, Veronese, Hoda, Guerzi, Formisano. All. Malaguti.

SALSOMAGGIORE: Spanu, Pappalardo, Morza, Fisicaro, Morigoni, Compaore, Orlandi, Compiani (39′ st Fanzaghi), Habachi (26′ st Federigi), Berti, Corbellini (39′ st Pilotti).
A disposizione: Bonati, Pucci, Cordani, Storchi, Dioni, Pellegrini. All. Bertani.
Arbitro: sig. Montefiori di Ravenna.
Assistenti: sig. Pilato di Forlì e sig. Cereti di Cesena.
Note: campo “Negrini” di Castenaso, gara giocata a porte chiuse. Ammoniti: Canova (C), Fisicaro (S), Compaore (S), Morigoni (S), Hoda (C).