Salso-Rolo 1-2

Vince il Rolo al Francani con una doppietta di Napoli ad inizio
ripresa, nonostante la buona prestazione del Salso che ha
provato fino alla fine a strappare un pareggio che non avrebbe
certo demeritato.

Nei primi 45’ la squadra di casa riesce a
controllare il gioco degli avversari e non sfrutta l’unica vera
occasione da gol (al 25’), malamente sciupata da Hoxha
svirgolando, a pochi metri dalla porta, il perfetto assist di
Frigeri.

Nella ripresa, fin da subito, gli ospiti si dimostrano più
aggressivi ed insidiosi, guadagnando ben presto il vantaggio
sugli sviluppi di un calcio piazzato al 54’, quando il
traversone di Ferrara indirizzato sul primo palo trova la
spizzata di testa di Napoli insaccandosi nell’angolo opposto.
Passano solo otto minuti e gli ospiti raddoppiano ancora con
Napoli, con un facile tocco sotto porta, imbeccato di nuovo
dalla giocata sopraffina del compagno di reparto Ferrara.

L’uno-due non stordisce la squadra di Barbarini che mostra di
credere ugualmente nella rimonta. Il tecnico salsese tenta il
tutto per tutto e se la gioca con quattro punte. Dopo Dioni, fa
il suo ingresso anche Mesoraca in un Salsomaggiore
decisamente a trazione anteriore. Al 64’ Dioni va subito al
tiro dal limite sul disturbo falloso di un avversario,
procurando così una punizione dai venti metri; Morigoni la
calcia di potenza ma la traiettoria non è abbastanza angolata
per sperare di sorprendere Della Corte.
Un’altra punizione, al 69’, non è sfruttata da Hoxha, poi al 72’
il Rolo si riaffaccia in attacco con l’imbucata centrale di Arati
il suo tiro dal limite è tutt’altro che irresistibile e Matarrese puo’
bloccare la sfera. Il Salsomaggiore continua a premere e al 79’, sul calcio
d’angolo calciato da Carpi, accorcia le distanze con Fontana, al secondo
gol consecutivo in campionato.
Nei minuti di recupero, dopo la rete incredibilmente fallita da Ouadem
per il Rolo, i padroni di casa sfiorano il clamoroso pareggio ancora con
Fontana. Questa volta, però, la deviazione è centrale e termina tra le
braccia di Della Corte.
Finisce con la vittoria ospite comunque su un buon Salso.

Marcatori: 9’ st e 17’ st Napoli (R.), 34’ st Fontana (S.).

SALSOMAGGIORE: Matarrese, Frigeri, Morza (41’ st
Andreoli), Fontana, Morigoni, Marchignoli, Hoxha, Pedretti,
Barani (10’ st Dioni), Carpi, Libreri (19’ st Mesoraca). All.
Barbarini.

ROLO: Della Corte, Ziliani, Della Torre, Faraci, Vincenzi,
Lamia, Rizvani (46’ st Bonacini), Arati, Terranova (41’ st
Vezzani), Ferrara, Napoli (33’ Ouaden). All. Ferraboschi.

Arbitro: Zarba di Finale Emilia