Salso-Folgore 1-2

Il Salsomaggiore subito una sconfitta (la quarta di fila) davvero beffarda. Al “Francani” i ragazzi di mister Bazzarini hanno creato diversi grattacapi alla più quotata Folgore Rubiera, tanto da trovare il vantaggio con il gol di Berti dopo 21′ di gioco. Il vantaggio però è stato illusorio, poiché vero la mezz’ora arriva l’episodio che cambia l’inerzia della gara. Fallo di Morigoni, che atterra un avversario nella propria area, pesante doppia punizione per i termali: l’arbitro assegna il rigore per i reggiani ed espelle il numero 5 locale. Dal dischetto va Milos Malivojevic che di destro incrocia la conclusione, ma il portiere Bonati è bravissimo e respinge la conclusione. Il pallone si defila sulla destra e Compaore, nel tentativo di proteggerlo, sfiora un avversario che lo stava rincorrendo: altro rigore per la Folgore concesso dall’arbitro Benevelli di Modena. E salsesi su tutte le furie. Stavolta batte Hoxha, che non sbaglia. 1-1 prima dell’intervallo. Nella ripresa il Salso in dieci non riesce a tenere il passo della squadra di mister Semeraro che trova il gol partita con Rinieri. Arbitraggio contestatissimo, complici i due rigori contro i locali e un episodio da moviola non sanzionato con Hoxha che ha “scalciato” Libreri a gioco fermo, procurando al salsese una ferita sulla fronte che ha necessitato di alcuni punti di sutura e di una visita al pronto soccorso. Nel dopo partita momenti di tensione dentro e fuori dal rettangolo di gioco.

Formazione

Salsomaggiore: Bonati, Frigeri, Libreri, (45″ st Benmoumou) Campaore, Morigoni, Pedretti. (40″ st. Dioni) Taoussi, Fontana, Compiani, (40″ st. Mesoraca) Mbengue, Berti (49″ st. La Grutta).

A disposizione: Marrazzo, Lister, Larzhafi, Granelli, Morza.

All. Sig. Bazzarini